Navigate / search

Area Storico Filosofica

Filosofia e non solo

La filosofia e la storia, intese sia come evoluzione di concetti sia come confronto con altre idee e con mondi diversi, plasmano la mente dell’uomo e lo preparano ad affrontare al meglio questioni etiche o politiche. Le decisioni infatti che prendiamo oggi nei più svariati ambiti sono, anche se solo in parte, il risultato di una cultura e di un pensiero passati che la storia della filosofia e la ricerca storica si occupano di analizzare. Si raccolgono in quest’area 2 conferenze e 7 corsi che spaziano da tematiche di ambito storico-filosofico- scientifico, ad argomenti di carattere etico e di approfondimento religioso.

1. Donne… matrimonio… amore

Il corso, costituito da 5 incontri, prevede una lezione introduttiva sull’evoluzione storica del rapporto matrimonio/amore, con particolare attenzione al ruolo della donna nel matrimonio in contesti storico/geografici diversi.
La proiezione, in seguito, di quattro film sarà l’occasione per approfondire questi temi attraverso personaggi cinematografici che esemplificano modi tipicamente femminili di intendere l’amore coniugale.

Per l’iscrizione è richiesto un contributo di 20 euro.

Il corso si terrà il sabato all’Hotel Valdarno a Montevarchi secondo il seguente calendario:

Sabato 23 novembre 2019, ore 15.30, Hotel Valdarno

Lezione introduttiva sull’evoluzione storica del rapporto matrimonio/amore, con particolare attenzione al ruolo della donna nel matrimonio in contesti storico/ geografici diversi

Sabato 30 novembre 2019, ore 15.30, Hotel Valdarno

Proiezione del film “Lanterne rosse” di Zhàng Yimòu con Gong Li (1991), dur. 125 min.

Sabato 7 dicembre 2019, ore 15,30, Hotel Valdarno

Proiezione del film “Una giornata particolare” di Ettore Scola con Sofia Loren (1977), dur. 110 min.

Sabato 14 dicembre 2019, ore 15,30, Hotel Valdarno

Proiezione del film “La donna scimmia” di Marco Ferreri con Annie Girardot (1964), dur. 92 min.

Sabato 21 dicembre 2019, ore 15,30, Hotel Valdarno

Proiezione del film “Le onde del destino” di Lars von Trier con Emily Watson (1996), dur. 159 min.

Relatrice: Prof.ssa Antonietta Scala, iscritta all’Albo degli Psicologi toscani, docente di Scuola Media Superiore in pensione

2. L’Italia del Risorgimento

La crisi del presente e l’incertezza del futuro spingono a ricercare nella nostra storia recente quelle energie morali e spirituali che sembrano oggi scarseggiare: ecco perché un breve corso sull’ Italia del Risorgimento condensato in 5 incontri che ruoteranno attorno a tre nuclei tematici.

Gli incontri si terranno il martedì alle ore 17.00 a Ginestra, sala Filanda. Per l’iscrizione è richiesto un contributo di 10 euro.

Questo il calendario:

Martedì 19 novembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Idee e problemi del nostro Risorgimento (parte prima)

Martedì 26 novembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Idee e problemi del nostro Risorgimento ( parte seconda)

Martedì 3 dicembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Vicende politiche e militari dal 1820 al 1861

Martedì 10 dicembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Vita pubblica e privata di donne e uomini, personalità maggiori e minori, che fecero la storia (parte prima)

Martedì 17 dicembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Vita pubblica e privata di donne e uomini, personalità maggiori e minori, che fecero la storia (parte seconda)

Relatore: Prof. Nedo Migliorini, laurea in Filosofia della Scienza, Dirigente scolastico ISIS di Montevarchi, attualmente in pensione

3. La Cartografia

Il corso intende offrire un quadro sintetico della storia della cartografia dagli esordi antichi fino alla modernità collocando queste rappresentazioni del mondo nel loro contesto storico culturale. Il corso si articola in tre incontri ciascuno
dei quali affronta la questione cartografica da diverse prospettive, da quello propriamente geografico a quello storico e culturale.
I tre incontri si terranno presso la Sala Grande dell’Accademia Valdarnese del Poggio alle ore 16.00.

Per l’iscrizione è richiesto un contributo di 5 euro.

Questo il calendario:

Giovedì 6 febbraio 2020, ore 16.00 Biblioteca Poggiana

Il mondo in una mappa. Il problema della proiezione cartografica del globo dagli studiosi greci a Mercatore e Galileo

Relatore prof. Alfredo Balestri, laureato in Filosofia e Storia, socio fondatore del Gruppo Astrofili Valdarno, insegnante presso l’Università Popolare di Firenze

Giovedì 13 febbraio 2020, ore 16.00 Biblioteca Poggiana

Una mappa per viaggiare: Portolani, carte nautiche e cartografia fino alla scoperta del nuovo mondo

Relatore Antonio Berlingozzi, presidente del Gruppo Astrofili Valdarno, bibliofilo e consigliere dell’Accademia del Poggio

Giovedì 20 febbraio 2020, ore 16.00 Biblioteca Poggiana

Cartografia simbolica: temi religiosi e politici nella carte tra Medioevo e Rinascimento

Relatore prof. Lorenzo Tanzini, professore associato di Storia Medievale presso l’Università di Cagliari, autore di molti volumi di Storia istituzionale e cultura politica tra Medioevo e Rinascimento, Presidente dell’Accademia Valdarnese del Poggio

4. Rivoluzione e continuità nella scienza: astronomia, fisica, chimica

Il corso, articolato in 3 incontri, è diversificato nei relatori e negli argomenti, tutti però accomunati e riconducibili al tema della rivoluzione e continuità della scienza.
Per l’iscrizione è richiesto un contributo di 5 euro.

Gli incontri si terranno il venerdì a Ginestra, Sala Filanda con il seguente calendario:

Venerdì 7 febbraio 2020, ore 16.00, Ginestra, Sala Filanda

Dall’alchimia alla chimica: la ricerca della pietra filosofale e la manipolazione delle sostanze tra Medioevo e Età moderna

Relatore: Dott. Andrea Bernardoni, laureato in Filosofia della Scienza e ricercatore presso l’Istituto di Storia delle scienze (Museo Galileo) di Firenze dal 2003, si occupa di Storia delle scienze e delle tecnologie rinascimentali. Dal 2013 coordina il gruppo di studi Artes Mechanicae dedito allo studio della filologia macchinale. È autore di numerose pubblicazioni di Storia della scienza, in particolare su Leonardo da Vinci e gli ingegneri rinascimentali

Venerdì 21 febbraio 2020, ore 16.00, Ginestra. Sala Filanda

La rivoluzione scientifica attraverso i suoi strumenti

Relatore: Dott. Giorgio Strano, curatore delle collezioni al Museo Galileo di Firenze. Svolge attività di ricerca e di divulgazione nel campo della storia dell’Astronomia. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste specializzate internazionali e ha collaborato a realizzare mostre sulla Storia della Scienza e dell’Astronomia. E’ General Editor della collana Scientific Instruments and Collections ( Brill. NL)

Venerdì 28 febbraio 2020, ore 16.00, Ginestra, Sala Filanda

Galileo filosofo: condanne e conferme di una nuova visione del mondo

Relatrice: Dott.ssa Sara Bonechi. Dopo gli studi di filosofia, ha lavorato per dieci anni presso l’Ufficio Manoscritti della Biblioteca Nazionale di Firenze, occupandosi in particolare della collezione Galileiana. Da anni lavora stabilmente al Museo Galileo collaborando tra l’altro agli archivi integrati galileiani, agli aggiornamenti dell’edizione nazionale delle opere di Galileo e alla versione elettronica dell’intera pubblicazione

Storia delle religioni

Conoscere i fondamenti religiosi di una cultura costituisce un punto di partenza necessario per superare pregiudizi e stereotipi negativi e favorire l’integrazione e la convivenza pacifica.
Si raccolgono in quest’area 3 corsi su aspetti storici e religiosi legati a culture e società diverse per tempi e luoghi

5. Le religioni e la bioetica

Il corso, costituito da 5 incontri, intende approfondire la posizione delle principali religioni del mondo sul tema della vita e della bioetica, proseguendo in tal modo il percorso che ha portato, negli anni, a conoscere le principali religioni mondiali e le loro posizioni su alcuni temi.

Per l’iscrizione è richiesto un contributo di 10 euro.
Gli incontri si svolgeranno il giovedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso

Ginestra secondo il seguente calendario:
Giovedì 17 ottobre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

La vita e la bioetica: introduzione

Giovedì 24 ottobre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Le manipolazioni genetiche e la clonazione

Giovedì 31 ottobre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Metodi contraccettivi e di regolazione della fertilità. La fecondazione assistita. L’aborto

Giovedì 7 novembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

La morte. L’eutanasia e l’accanimento terapeutico (parte prima)

Giovedì 14 novembre 2019, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

La morte. L’eutanasia e l’accanimento terapeutico (parte seconda)

Relatore: Dott. Gianfranco Donato, Docente di Religione Cattolica presso Liceo Scientifico “B.Varchi” Montevarchi

6. Alla scoperta della Bibbia: il libro di Giobbe

Uno dei temi o problemi, su cui l’uomo da sempre si interroga e si tormenta, è la sofferenza dell’innocente, il dolore del giusto.

Filosofia, sapienza, religione da sempre hanno cercato e cercano di dare risposte. Il problema però provoca silenzi profondi o dibattiti senza fine, ribellione o rassegnazione, fuga dalla vita o attaccamento radicale.

Nel IV sec.a.c. qualcuno scrive un libro, inventa un personaggio, costruisce una storia, imbastisce un’opera drammatica, fa letteratura: è il libro di Giobbe In quel tempo e successivamente anche altri hanno affrontato il tema, hanno detto e scritto. L’incontro però con questo libro, che avverrà nei tre incontri, è particolare perché non è solo impegno del pensiero, ma coinvolgimento personale. Più che un corso, è inevitabile un percorso che arriva fino alla Shoà.

Per l’iscrizione ai tre incontri è richiesto un contributo di 5 euro.
Gli incontri si terranno il giovedì a Ginestra, sala Filanda alle ore 17.00 secondo

il seguente calendario:

Giovedì 16 gennaio 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Il mio servo Giobbe: il libro, il personaggio e la sua storia

Giovedì 23 gennaio 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

L’impazienza di Giobbe: sviluppo della storia. Ribellione e confronto dialettico

Giovedì 30 gennaio 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

La risposta di Dio e la risposta di Giobbe: epilogo della storia. Giobbe dopo la prova

Relatore: Don Angelo Silei, parroco di Santa Maria al Pestello 7. Elementi di Archeologia biblica

 

7. Elementi di archeologia biblica.

Il corso, che segue il metodo interpretativo dell’archeologo biblico dott. Larry G. Herr, prende in esame le scoperte archeologiche che hanno gettato luce su molti episodi e costumi presenti nel testo biblico. Il titolo indirizza l’interesse allo studio dei ritrovamenti che hanno avuto luogo nei paesi menzionati nella Bibbia e presso quei popoli le vicende dei quali sono connesse alla storia del popolo d’Israele. Le lezioni seguiranno cronologicamente le varie vicende storiche di questo popolo.

Per l’iscrizione al corso è richiesto un contributo di 5 euro.

Gli incontri si svolgeranno il giovedì alle ore 17.00 presso Ginestra, sala Filanda, e seguiranno il seguente calendario:

Giovedì 27 febbraio 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Introduzione all’archeologia biblica – prima tappa in Mesopotamia

Giovedì 5 marzo 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Egitto ed epoca dei patriarchi, Esodo, conquista ed epoca dei Giudici

Giovedì 12 marzo 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

Il regno unito e poi diviso, Esilio babilonese

Giovedì 19 marzo 2020, ore 17.00, Ginestra, sala Filanda

L’archeologia dell’epoca di Gesù

Relatrice: Silvia Vadi, pastora della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, responsabile dei corsi biblici per corrispondenza “Voce della speranza”. Dopo il diploma di maturità scientifica, nel 1992 ha conseguito il diploma di teologia presso l’Istituto Avventista di Cultura Biblica “Villa Aurora” di Firenze

CONFERENZE:

Venerdì 15 novembre 2019, ore 16.00, Ginestra, sala Filanda

La campagna d’Italia 1943 – 1945, con particolare riguardo all’attacco della Linea Gotica.

Relatore: Prof. Massimo Bambagiotti, Laureato in Chimica Fisica nel 1963, Direttore del nuovo Laboratorio di Spettroscopia molecolare a raggi infrarossi presso l’Istituto di Chimica Farmaceutica e Tossicologia, dove è anche titolare di numerosi corsi di insegnamento nell’ambito della Chimica analitica. Nella seconda metà degli anni ’60 introduce nell’Ateneo fiorentino la Gascromatografia e, dieci anni dopo, fonda il primo laboratorio di Spettrometria di Massa. Negli anni ’90 fornisce un contributo sostanziale alla progettazione del nuovo Dipartimento di Scienze Farmaceutiche del Polo Scientifico di Sesto. Parallelamente all’attività accademica, sviluppa una approfondita conoscenza sulle vicende della Seconda Guerra Mondiale, rispetto alle quali è un punto di riferimento a livello nazionale

Mercoledì 8 gennaio 2020, ore 16.00, Ginestra, sala Filanda

Storia a e importanza della comunicazione pubblicitaria nel contesto delle attività umane

Relatore: Dott. Carlo Cioni, Consulente in Comunicazione di Impresa con specializzazione in Marketing e Pubblicità, Imprenditore Titolare della Finmedisa srl, Docente presso vari Istituti formativi, dal 2000 Presidente Provinciale di Confapi Arezzo